#Sbloccascuole: 480 milioni per l'edilizia scolastica. Ecco come trasmettere la domanda

02/02/2016

Prende oggi il via l'operazione #Sbloccascuole, prevista dalla Legge di Stabilità 2016. Si tratta di 480 milioni di euro liberati dai vincoli di bilancio per Comuni, Province e Città metropolitane per interventi di edilizia scolastica e per la realizzazione di nuove scuole. Entro il primo marzo 2016 gli Enti locali possono trasmettere la domanda attraverso il sito www.sbloccabilancio.it, compilando il form on line. L'operazione è complementare a quanto già fatto dal Governo per rilanciare gli investimenti agendo sul Fondo Pluriennale Vincolato. L'operazione #Sbloccascuole, infatti, libera la spesa di risorse a valere sull'avanzo di amministrazione e sul ricorso al debito, andando a completare, per l’edilizia scolastica, lo sblocco delle somme per investimenti pluriennali attuato proprio con la Legge di stabilità 2016.

In allegato sono disponibili

  • la determina della Struttura di Missione per l'Edilizia Scolastica (clicca qui)
  • l'avviso pubblico della Struttura di Missione per l'Edilizia Scolastica contenente le modalità della selezione (clicca qui)
  • I tre documenti a sostegno della compilazione.

Tutti i documenti saranno scaricabili anche all'interno del portale www.sbloccabilancio.it 

 

 

Documenti