Bando PON: 350 milioni per interventi di edilizia scolastica in Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia. Richieste di accreditamento dal 5 ottobre 2017

interventi per risanare e rinnovare l’edilizia scolastica
04/10/2017

Il bando, pubblicato sul sito del MIUR, è volto principalmente a far fronte alle esigenze di messa in sicurezza e riqualificazione degli edifici pubblici che ospitano le scuole, secondo criteri di sostenibilità ambientale, sicurezza e inclusione sociale e sarà così ripartito tra cinque Regioni: Sicilia (115,220 milioni di euro), Campania (101,815 milioni), Puglia (62,755 milioni), Calabria (53,655 milioni) e Basilicata (16,555 milioni). 
Nello specifico, gli Enti locali potranno spendere i finanziamenti ricevuti per adeguamento e miglioramento sismico delle scuole, interventi volti all'ottenimento dell'agibilità, bonifica dell'amianto e di altri agenti nocivi, accessibilità e superamento delle barriere architettoniche, efficientamento energetico, attrattività degli edifici scolastici. Le richieste di accreditamento all'apposito portale (articolo 10 del bando) devono essere trasmesse dal 5 ottobre: la data iniziale del 28 settembre è stata posticipata per ragioni tecniche, mentre la presentazione delle domande sarà possibile tra il 18 ottobre e il 30 novembre. Per ulteriori informazioni e per visualizzare l’avviso clicca qui

Clicca qui e vai alla guida operativa del MIUR per l'accreditamento degli Enti locali