A Firenze nuove scuole moderne, sicure, ecosostenibili

interventi per risanare e rinnovare l’edilizia scolastica

Le scuole cambiano, migliorano e si rinnovano. O, spesso, rinascono sotto forma di edifici nuovi, sicuri, belli, ecosostenibili. 
E' il caso dei nuovi istituti scolastici di Firenze, i cui cantieri sono stati finanziati grazie alle politiche del Governo. 
La scuola primaria "Giulio Bechi", ad esempio, è stata oggetto di riqualificazione, messa in sicurezza e completamento dell'auditorium - grazie ad un finanziamento "Mutui Bei" di oltre 600 mila euro - raccontato anche nella rubrica "Il cantiere del giorno" di Italiasicura (clicca qui)
Il nuovo refettorio è stato poi decorato con murales colorati e fantasiosi grazie all'estro e alla creatività di Riot Van (clicca qui e guarda il video), che ha firmato anche il graffito antistante la nuova scuola Capuana, che fa da schienale alle sedute di attesa del bus (clicca qui per il video)
La vecchia scuola è stata demolita e ricostruita secondo i più moderni standard di sicurezza, grazie ad un cofinanziamento di oltre 800mila euro derivante reso disponibile dall'operazione #Sbloccascuole del Governo, che ha concesso deroghe agli equilibri di bilancio degli Enti locali ( qui il video con le  fasi costruttive della nuova Scuola Capuana). L'intervento è raccontato anche sul nuovo webgis di #Italiasicura (clicca qui)

Clicca qui e leggi la news sul "tour" di Italiasicura tra i cantieri degli interventi nel Comune di Firenze.