Concorso di progettazione per la nuova scuola di San Benedetto dei Marsi

interventi per risanare e rinnovare l’edilizia scolastica

Il Comune di San Benedetto dei Marsi ha bandito un concorso internazionale di progettazione per la realizzazione della nuova scuola bivalente e adeguamento sismico della palestra con procedura aperta, il cui oggetto è l'acquisizione, dopo l'espletamento del secondo grado, di un progetto con livello di approfondimento pari a quello di un progetto di fattibilità tecnica ed economica. 

Il progetto che verrà selezionato per la realizzazione della scuola, per un importo complessivo di 4.543.000 euro, sarà ispirato ai massimi criteri di sicurezza, efficientamento energetico, tecnologico, innovativo e architettonico. Il nuovo edificio scolastico sarà concepito inoltre come luogo di incontro tra cittadini e associazioni, anche fuori dell’orario scolastico: un vero e proprio "civic center".

Il concorso, aperto agli Architetti e agli Ingegneri, è articolato in due gradi in forma anonima. 

Per garantire anonimato e condizioni uniformi di partecipazione le procedure del concorso e il rapporto fra Ente banditore e concorrente avverranno esclusivamente per via telematica.

L'Amministrazione punta a realizzare una vera e propria scuola innovativa, di oltre 3.500 metri quadri, con ben 16 aule che potranno soddisfare tutto il fabbisogno della popolazione scolastica della scuola primaria e secondaria della comunità, che riqualificherà il centro abitato e preserverà il verde cittadino. 

L'iniziativa ha visto la collaborazione dell’Ufficio speciale della ricostruzione dei comuni del Cratere.

Le principali scadenze della procedura del Concorso sono le seguenti:

  • 02.01.2018 ore 13:00:00 - Termine per la ricezione delle richieste di chiarimento per il primo grado;
  • 08.01.2018 ore 13:00:00 - Termine per la pubblicazione delle risposte alle richieste di chiarimento pervenute entro il 02.01.2018 per il primo grado;
  • 30.01.2018 ore 13:00:00 - Termine ultimo per la ricezione delle proposte progettuali relative al primo grado;
  • 01.02.2018 ore 09:00:00 - Prima seduta pubblica della Commissione giudicatrice, per la lettura/pubblicazione dei codici alfanumerici attribuiti dal sistema telematico alle diverse proposte;
  • 13.02.2018 ore 13:00:00 - Comunicazione delle proposte progettuali ammesse al secondo grado del concorso;
  • 02.03.2018 ore 13:00:00 - Termine ultimo per la ricezione delle richieste di chiarimento per il secondo grado;
  • 09.03.2018 ore 13:00:00 - Termine ultimo per la pubblicazione delle risposte ai quesiti formulati per il secondo grado;
  • 17.04.2018 ore 13:00:00 - Termine ultimo per la ricezione delle proposte progettuali relative al secondo grado;

Il vincitore del concorso riceverà un premio di € 43.898,90 (al lordo di IVA e ogni altro onere di legge)
Al concorrente risultato secondo classificato è riconosciuto un premio di € 21.949,45 (al lordo di IVA e ogni altro onere di legge). 
Al concorrente risultato terzo classificato è riconosciuto un premio di € 13.169,68 (al lordo di IVA e ogni altro onere di legge). 
Ciascuno dei successivi 7 (sette) concorrenti riceverà un rimborso spese di € 1.254,25 (al lordo di IVA e ogni altro onere di legge).

Per tutte le informazioni e per scaricare il bando clicca qui